Sidroga tisane pectorale et antitussive N 20 sach 2 g

CHF 7.90
Ref.
6554550

Questo prodotto appartiene ad una delle vostre ricette. Si prega di selezionare la prescrizione prima di continuare.

Informazione destinata ai pazienti approvata da Swissmedic

Sidroga® Tisana pettorale N

Sidroga AG

Medicamento fitoterapeutico

Che cos'è la tisana pettorale N Sidroga e quando si usa?

La tisana pettorale N Sidroga contiene le seguenti parti di piante essiccate e tritate: timo, radice di altea, foglie di piantaggine, radice di liquirizia e lichene islandico. Tradizionalmente esse vengono utilizzate per facilitare l'espettorazione e lenire l'irritazione in caso di tosse nel contesto di un raffreddore.

Di che cosa occorre inoltre tener conto durante il trattamento?

In caso di difficoltà respiratorie, febbre o espettorato purulento oppure se i disturbi si aggravano o non vi è un miglioramento dopo 7 giorni, ci si deve recare dal medico.

Quando non si può usare la tisana pettorale N Sidroga e quando il suo uso richiede prudenza?

La tisana pettorale N Sidroga non deve essere usata in caso d'ipersensibilità nota ad uno dei principi attivi o ad uno dei suoi componenti (vedi «Cosa contiene la tisana pettorale N Sidroga») oppure ad altre sostanze appartenenti alla famiglia delle lamiaceae.

I medicamenti che contengono radice di liquirizia dovrebbero essere utilizzati solo con cautela da pazienti con ipertensione arteriosa, malattie epatiche e renali, malattie del sistema cardiocircolatorio o ipopotassiemia (diminuzione del tasso di potassio nel sangue), poiché tali pazienti sono più sensibili agli effetti collaterali della radice di liquirizia.

Non è stato effettuato nessuno studio sulle interazioni con la tisana pettorale N Sidroga. I medicamenti contenenti radice di liquirizia possono però contrastare l'effetto dei medicamenti antiipertensivi.

La tisana pettorale N Sidroga non può essere usata da pazienti con ipertensione arteriosa che contemporaneamente assumono medicamenti ad effetto antiipertensivo o antiaritmico né da pazienti con malattie epatiche o renali, malattie del sistema cardiocircolatorio o in caso di ipopotassiemia nota (basso tasso di potassio nel sangue). Medicamenti che contengono radice di liquirizia non dovrebbero essere utilizzati assieme a determinati farmaci diuretici (diuretici tiazidici, diuretici dell'ansa, diuretici risparmiatori di potassio come spironolattone e amiloride), glicosidi digitalici, corticosteroidi, contraccettivi ormonali, anticoagulanti, lassativi stimolanti o altri medicamenti che possono provocare disturbi degli elettroliti. Durante l'impiego di medicamenti che contengono radice di liquirizia non si dovrebbero assumere altri medicamenti che contengono liquirizia o alimenti che contengono liquirizia, poiché possono insorgere complicazioni serie quali ipopotassiemia, ipertensione arteriosa e disturbi del ritmo cardiaco.

A causa di possibili interazioni con altri medicamenti (rallentamento dell'assunzione) i preparati che contengono radice di altea non dovrebbero essere assunti 30-60 minuti prima o dopo l'assunzione di altri medicamenti.

Non esistono studi sufficienti sull'impiego della tisana pettorale N Sidroga nei bambini Per questo motivo, è sconsigliata l'assunzione di questo medicamento da parte dei bambini di meno di 12 anni.

Informi il suo medico, il suo farmacista o il suo droghiere nel caso in cui

  • soffre di altre malattie
  • soffre di allergie o
  • assume altri medicamenti (anche se acquistati di sua iniziativa!).

Si può assumere la tisana pettorale N Sidroga durante la gravidanza o l'allattamento?

Se è incinta o se allatta, oppure se sospetta di essere incinta o intende rimanere incinta, prima di assumere questo medicamento chieda consiglio al suo medico o farmacista.

Poiché non esistono dati sufficienti e a causa del componente radice di liquirizia, l'impiego durante la gravidanza e l'allattamento è sconsigliato.

Come usare la tisana pettorale N Sidroga?

Adulti e adolescenti dai 12 anni bevono 2-5 volte al giorno una tazza di tè.

Vista la presenza del componente radice di liquirizia, il preparato non dovrebbe essere utilizzato per un periodo che superi le 4-6 settimane.

Preparazione: versare circa 150 ml d'acqua bollente su 1-2 bustine di tisana pettorale N Sidroga e lasciare in infusione per 10-15 minuti. Quindi, comprimere leggermente la o le bustine e toglierle dalla tazza.

L'impiego e la sicurezza della tisana pettorale N Sidroga nei bambini di meno di 12 anni non sono finora stati sufficientemente testati.

Si attenga alla posologia indicata nel foglietto illustrativo o prescritta dal suo medico. Se ritiene che l'azione del medicamento sia troppo debole o troppo forte ne parli al suo medico, al suo farmacista o al suo droghiere.

Per quel che riguarda un eventuale iperdosaggio, si veda al paragrafo «Quali effetti collaterali può avere la tisana pettorale N Sidroga?».

Quali effetti collaterali può avere la tisana pettorale N Sidroga?

Con l'assunzione della tisana pettorale N Sidroga possono insorgere i seguenti effetti collaterali:

Reazioni allergiche della pelle e delle vie respiratorie nonché disturbi dello stomaco, squilibri elettrolitici come diminuzione del tasso di potassio nel sangue (ipopotassiemia) o aumento del tasso di sodio nel sangue (ipersodiemia) ed effetti conseguenti quali disregolazione della pressione arteriosa (sistema renina-angiotensina-aldosterone), edemi, disturbi del ritmo cardiaco e aumento passeggero della pressione endocranica dovuto all'ipertensione arteriosa (encefalopatia ipertensiva).

Non è possibile fornire indicazioni sulla frequenza di insorgenza degli effetti collaterali.

Sono stati riportati casi di iperdosaggio in caso di assunzione prolungata e/o eccessiva di radice di liquirizia. In questi casi si manifestano una diminuzione del tasso di potassio nel sangue (ipopotassiemia), ipertensione arteriosa, disturbi del ritmo cardiaco, aumento passeggero della pressione endocranica dovuto all'ipertensione arteriosa (encefalopatia ipertensiva), presenza di mioglobina nelle urine (colorazione rosso-bruna delle urine), mal di testa, edemi, debolezza muscolare e malattia della retina (retinopatia). Se compaiono questi sintomi, ci si deve recare immediatamente da un medico.

Se osserva effetti collaterali qui non descritti, dovrebbe informare il suo medico, il suo farmacista o il suo droghiere.

Di che altro occorre tener conto?

La tisana pettorale N Sidroga deve essere conservata a temperatura ambiente (15-25 °C) e fuori dalla portata dei bambini.

Le bustine a doppio filtro con protezione aroma non devono essere utilizzate oltre la data indicata con «EXP» sul contenitore.

Il medico, il farmacista o il droghiere possono darle ulteriori informazioni.

Cosa contiene la tisana pettorale N Sidroga?

1 bustina a doppio filtro da 2 g contiene, quali principi attivi, le seguenti parti di piante essiccate e tritate: 0.7 g di timo, 0.5 g di radice di altea, 0.3 g di foglie di piantaggine, 0.3 g di radice di liquirizia e 0.2 g di lichene islandico.

Altri componenti: nessuno.

Numero dell’omologazione

63276 (Swissmedic).

Dove è ottenibile la tisana pettorale N Sidroga? Quali confezioni sono disponibili?

Questo è un medicamento in vendita libera.

Confezioni da 20 bustine a doppio filtro con protezione aroma.

Titolare dell’omologazione

Sidroga AG, 4310 Rheinfelden.

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l'ultima volta nel settembre 2015 dall'autorità competente in materia di medicamenti (Swissmedic).

Abbiamo trovato altri prodotti che ti potrebbero interessare!