Aromatherapie

Aromaterapia – un toccasana per il corpo, l'anima e la bellezza

Nella medicina naturale, l’aromaterapia vanta una tradizione di svariati secoli e ancora oggi continua ad acquisire popolarità. Venite a scoprire tutto quello che dovete sapere in materia di aromaterapia. 

Valida da millenni

I prodotti aromaterapeutici alleviano molti problemi di salute grandi o piccoli e sono dei toccasana per il benessere! Gli oli aromatizzati agiscono sul nostro sistema nervoso attraverso naso e pelle, e sono facili da usare. L’aromaterapia è un ramo della fitoterapia (a base di piante), che negli ultimi anni conta un numero crescente di seguaci. Eppure, questo tipo di terapia ha alle spalle una lunghissima tradizione di quasi 6000 anni. Già i Cinesi e gli Egizi, come pure i Romani e i Greci, utilizzavano gli oli essenziali per curare disturbi nervosi e problemi di salute. Gli oli – ricavati da radici, foglie, steli, scorze, frutti o semi – non vengono solo inalati, ma anche massaggiati sulla pelle. Li ritroviamo in pomate, creme, saponi e capsule.

L’aromaterapia può aiutare in caso di malattie e migliora il benessere in generale. Giovani famiglie, ma anche anziani, ne apprezzano i benefici. Pioniere dell’aromaterapia “moderna” è stato il chimico e profumiere francese René-Maurice Gattefossé (1881-1950). Durante un esperimento in laboratorio si ustionò ad una mano. Per alleviare la bruciatura applicò dell’olio di lavanda sulla ferita, constatando l’accelerazione del processo di guarigione. Gattefossé continuò le sue ricerche e nel 1937 pubblicò il libro rivoluzionario, “aromaterapia”, nel quale per la prima volta vennero descritte in maniera sistematica le possibilità di impiego dell’aromaterapia. In seguito, sempre più medici, fisioterapisti, massaggiatori e infermieri hanno cominciato ad usare questa “nuova” forma terapeutica.

Anche la ricerca scientifica si è interessata a questa terapia così povera di effetti collaterali e ha cominciato a condurre degli studi, proprio come si fa con i farmaci. Nel frattempo esiste molta letteratura affidabile, che dimostra l’efficacia degli oli essenziali sia in caso di depressione che in caso di problemi di pelle, insonnia e malessere.

Utilizzo corretto degli oli essenziali

Punti da considerare

  • Gli oli essenziali, come tutti i prodotti che ne contengono, vanno applicati con moderazione e secondo le indicazioni del foglietto illustrativo, rispettivamente dello specialista.
  • Un dosaggio sbagliato può risultare tossico e scatenare una reazione allergica. Donne incinte, bambini e anziani devono prestare un’attenzione particolare. Se un’irritazione alla pelle non sparisce entro pochi giorni, bisogna consultare un medico.
  • Un consiglio: per testare un nuovo olio, applicatene una goccia in una piega del gomito. La pelle non deve né prudere, né arrossarsi.
  • Molti ripongono nell’aromaterapia la speranza di una cura “naturale” senza effetti collaterali. Eppure, proprio come i farmaci, anche gli oli essenziali possono provocare effetti collaterali. Questo lo attesta il centro di informazione svizzero Tox.
  • Gli oli essenziali possono irritare la pelle, gli occhi e le mucose. Le conseguenze? Occhi arrossati, bruciori o tosse. Alcuni oli provocano reazioni allergiche alla pelle, che si manifestano ancora diversi giorni dopo il contatto con l’olio.
  • L’ingestione inavvertita di olio essenziale può, in base alla quantità, comportare un grave avvelenamento e in rari casi portare alla morte.
  • Gli oli essenziali possono diventare velenosi anche a causa delle impurità e dei prodotti di degradazione che contengono. Alcuni si modificano sotto l’influsso dell’aria, del calore e della luce. Gli oli di limone, arancio amaro o bergamotto sono fotosensibili, vale a dire che a contatto con la luce del sole provocano eczemi allergici. Se si bruciano candele profumate con oli essenziali, si liberano nell’aria prodotti di combustione, polveri fini o formaldeide in grado di provocare tosse o altri problemi alle vie respiratorie.

Gli oli essenziali piÙ importanti

Camomilla nobile o romana: effetto antispasmodico e calmante

Eucalipto blu: effetto mucolitico sulle vie respiratorie inferiori

Eucalipto citrato: generale effetto antinfiammatorio

Eucalipto radiata: effetto mucolitico

Gaultheria: effetto antinfiammatorio

Alloro: effetto analgesico

Lavanda spica: stimola la cicatrizzazione e la rigenerazione cutanea

Lavanda: effetto antispasmodico e calmante

Lavandino: effetto antisettico, rinforza i nervi e tonifica i muscoli

Menta piperita: effetto rinfrescante, aiuta la digestione

Niaouli: effetto mucolitico

Ravintsara: effetto calmante

Rosmarino 1,8-Cineol: effetto mucolitico e tonificante in generale

Tea Tree (Albero del tè): a protezione del sistema immunitario

Timo (maggiore) dolce: effetto disinfettante, stimola il sistema immunitario

Timo timolo: effetto disinfettante, stimola il sistema immunitario

Trovate la vostra farmacia Amavita

Prodotti consigliati

Nel nostro negozio online troverete oltre 30'000 prodotti per la salute e di bellezza. Scoprite i nostri prodotti per la aromaterapia: 


I vantaggi di cui beneficiate nel negozio online

Consegna

Consegna gratuita a partire da CHF 49.-, ritiro gratuito in farmacia (Click & Collect).

Metodi di pagamento

Pagamento tramite fattura, mastercard e cinque altri mezzi di pagamento.

Prodotti

Oltre 30'000 prodotti per la salute e di bellezza.